Comune di Masainas

Provincia del Sud Sardegna
  • Seguici su:
 Inserito il 15 Marzo 2019  

Prevenzione della corruzione – Segnalazioni interne (whistleblowing)

Prevenzione della corruzione – Segnalazioni interne (whistleblowing)

La legge n.179/2017, modificando l’art. 54-bis del D. Lgs. 30.03.2001 n. 165, ha introdotto nuove e importanti tutele per i dipendenti pubblici che segnalano eventuali condotte illecite riscontrate nell’ambito della propria attività lavorativa (whistleblowing) ed ha obbligato le Pubbliche Amministrazioni ad utilizzare modalità anche informatiche e strumenti di crittografia per garantire la riservatezza dell’identità del segnalante, del contenuto delle segnalazioni e della relativa documentazione.
Pertanto, in ottemperanza al citato art. 54-bis del D.Lgs. n. 165/2001, il Comune di Masainas ha attivato un canale informatico per la segnalazione da parte dei dipendenti comunali all’indirizzo:

http://comunedimasainas.whistleblowing.it

Attraverso questa piattaforma:

  • la segnalazione viene fatta attraverso la compilazione di un questionario e può essere inviata in forma anonima;
  • la segnalazione viene ricevuta dal Responsabile per la Prevenzione della Corruzione (RPC) e gestita garantendo la confidenzialità del segnalante;
  • la piattaforma permette il dialogo, anche in forma anonima, tra il segnalante e l’RPC per richieste di chiarimenti o approfondimenti, senza quindi la necessità di fornire contatti personali;
  • la segnalazione può essere fatta da qualsiasi dispositivo digitale (pc, tablet, smartphone) sia dall’interno dell’ente che dal suo esterno. La tutela dell’anonimato è garantita in ogni circostanza.

Si rammenta, inoltre, che le segnalazioni possono essere anche effettuate, tramite un protocollo riservato in grado di garantire la necessaria tutela e riservatezza del pubblico dipendente, direttamente all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) all’indirizzo di posta elettronica: whistleblowing@anticorruzione.it.